Leggi sul volontariato

SAT è inserita nel Registro delle Organizzazioni di Volontariato della Provincia di Torino, quindi è sottoposta al rispetto della legislazione sia nazionale che locale relativa alla Protezione Civile.

La legge istitutiva del Servizio Nazionale di Protezione Civile (Legge 24 febbraio 1992 n. 225) è il testo base relativo all'esistenza ed alla struttura dell'organismo nazionale.
A questo primo testo di legge è bene affiancare la Legge 12 luglio 2012 n. 100, denominata "Disposizioni urgenti per il riordino della Protezione Civile".

Dalla sua istituzione, sia al Servizio Nazionale della Protezione Civile che alle organizzazioni di volontariato è stato espressamente riconosciuto il ruolo di "struttura operativa nazionale", parte integrante del sistema pubblico, alla stregua delle altre componenti istituzionali, come il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, le Forze Armate, le Forze di Polizia, il Corpo forestale dello Stato.

Oltre alle disposizione relative alle organizzazioni, è regolamentato anche il trattamento economico.
Il D.P.R. 194/2001 ­prevede che le associazioni di volontariato possano richiedere il rimborso delle spese di viaggio, di eventuali danni ai mezzi e di altre necessità connesse all’evento.
Nello stesso provvedimento, il Legislatore ha provveduto a tutelare i volontari lavoratori: in caso di impiego nelle attività di Protezione Civile essi non perdono la giornata, che viene rimborsata dallo Stato al datore di lavoro, sia pubblico che privato.
Anche ai lavoratori autonomi impiegati in attività di Protezione Civile, che ne fanno richiesta, è corrisposto il rimborso per il mancato guadagno giornaliero.
Maggiori dettagli e i fac-simile delle domande per ottenere i rimborsi possono essere reperiti nella specifica sezione del sito della Regione Piemonte.

Relativamente al territorio, oltre le leggi nazionali esistono anche le leggi regionali e provinciali, che disciplinano le attività a livello specifico e locale.
Per consultare la legislazione locale a cui SAT è soggetta si può visitare: